lunedì 14 febbraio 2005

Free.Zone

Amici! Compagni! Ma soprattutto concittadini! Gioite, ché una nuova rivista gratuita va ad impilarsi sui tavolacci dei pub nostrani. Si chiama Free.Zone, e a pensarci bene deve essere proprio libera, come zona, se permettono ad uno come il sottoscritto di collaborare. In questo primo numero infatti c'è un mio articolo - che più che un articolo è un intervista, che più che un'intervista è un auto-intervista - in cui parlo dei Three Chords Wonder.
Se siete di Siracusa e dintorni, quindi, fate i bravi e procuratevela.
Se invece siete nati con la camicia e vivete lontano da questa landa povera-ma-bella, tranquilli: potete leggere Free.Zone cliccando qui.

Rock'n roll.