martedì 29 marzo 2005

A...

Come si chiama la specie di dolore che proviamo alla pancia quando stiamo guardando quella ragazza riempirsi un bicchiere di vino o ridere alla battuta di un amico o fissare il vuoto mentre pensa ai fatti propri? Quella via di mezzo fra un pugno allo stomaco e un pianto strozzato per troppo tempo. Quella sensazione di essere al/il centro dell'universo solo perché nel raggio di venti metri c'è lei. Che cos'è che ci fa svegliare sudati perché scopriamo che il sogno di baciarla è stato solo un sogno? Perché in questi giorni ci commuoviamo per qualsiasi cosa? Una canzone, un libro, un quiz per bambini. Che cos'è che mi fa scrivere cose del genere? Tutto questo - voglio sapere: come si chiama?
Non sarà mica...

6 commenti:

  1. ... sì, è proprio quello: la Noia.

    RispondiElimina
  2. Non sarà mica compasso???

    RispondiElimina
  3. Ciao Ste,
    parto.

    ti chiamo nei prox giorni ché ho da dirti delle cose.

    stammi ben amigo!!

    e non pensare a lei,
    pensa alla patria,
    pensa al denaro,
    pensa a darth vader,
    a cose così,
    le più torbide,
    quelle che non ti fanno pensare.

    cip!!

    Ang/Speraben

    RispondiElimina
  4. E' vero, Darth Vader!
    Nel terzo episodio si scopre come va a finire nello scafandro nero!
    Grazie Ang, mi hai dato una ragione di vita! Ti sarò sempre riconoscente! A presto! Ciao!

    R4!

    RispondiElimina
  5. You have an outstanding good and well structured site. I enjoyed browsing through it video editing schools

    RispondiElimina