martedì 22 marzo 2005

World Water Day

Per la Giornata Mondiale dell'Acqua ecco una lista delle cose che faccio abitualmente per risparmiare il prezioso liquido. Non lo faccio per i soldi. Lo faccio perché altrimenti sarebbe uno spreco. Qui in Sicilia poi.

- Anche se dicono che si consuma la stessa quantità di acqua, sarebbe meglio preferire la doccia al bagno.

- A proposito della doccia: chiudete l'acqua quando vi state insaponando. In questo caso poi rischiate di sprecare anche energia elettrica o metano.

- Infilate un mattone o qualsiasi cosa faccia volume nello sciacquone del water: non vi servono tutti quei litri di acqua per pochi cl di urina o pochi grammi di popò.

- Come per la doccia, chiudete anche tutti gli altri interruttori ogni volta che l'acqua sta scorrendo ma a voi non serve. Mentre vi lavate i denti, per esempio, o mentre vi radete, ecc.

- Usate la lavatrice a pieno carico. Anche se in TV fanno vedere della gente che si lava solo un paio di mutande, voi non fatelo. Infilateci più roba che potete. Lo stesso vale anche per la lavastoviglie. Io non ce l'ho, ma ho fatto il lavapiatti per anni, e la facevo partire solo se era piena da scoppiare.

Ok, ho finito. Scusate il tono paternalistico. Ora torno il buffone di sempre.

5 commenti:

  1. ciao, ex-rasp.

    mi hai fatto fesso, eh?
    eh?!

    e se ti dicessi che io in verità sono bruce banner?

    cosa diresti ora? eh? eh?

    vabbè va, mi sciacquo la faccia (con poca acqua) e mi tranquillizzo.

    baci
    :)

    RispondiElimina
  2. Bruce Banner? Adesso si spiega perché il blog di speraben è tutto verde. E dillo no?

    R4

    RispondiElimina
  3. Grazie, per i consigli.Altrimenti non avrei saputo cosa fare!!

    RispondiElimina
  4. Cool blog, interesting information... Keep it UP »

    RispondiElimina