mercoledì 20 aprile 2005

All'Auchan

Sono andato all'Auchan che è quel centro commerciale vicino Siracusa. In un negozio ho comprato un paio di scarpe, poi mentre pagavo ho notato che sulla scatola c'era scritto Made in Vietnam.

R4: ma queste scarpe sono fatte in Vietnam.
Commesso1: (dà un'occhiata ala scatola) Sì, esatto.
R4: cioé, voglio dire: in Vietnam!
Commesso1: e allora?
R4: e allora non le voglio più.
Commesso1: cosa sei, razzista?

Comunque ormai avevo pagato, e ho dovuto tenermi le scarpe.
Poi ho comprato un po' di quelle birre belghe doppio malto che mi piacciono un sacco e che costano solo 55 centesimi. Mentre uscivo sono passato dal reparto giocattoli. Volevo vedere che novità c'erano sul versante Lego. Lì il dramma: in mezzo a un sacco di giocattoli inutili e potenzialmente dannosi per la salute mentale di un bambino, c'era solo una scatola di Lego.

R4: (ad un commesso che passava da lì) ma è tutto qui quello che avete della Lego?
Commesso2: (sospirando) eh sì.
R4: ma porca miseria, avete decine di pupazzi snodabili dell'UomoRagno e di Guerre Stellari e degli Incredibili, e solo una schifosissima scatola di Lego?
Commesso2: (pausa) abbiamo anche Batman però.

10 commenti:

  1. Cosa hai contro il vietnam?

    RispondiElimina
  2. Contro il Vietnam, niente.
    Contro le fabbriche americane in Vietnam, invece, qualcosina da dire ce l'avrei.

    R4

    RispondiElimina
  3. le scarpe erano quel modello fico di scarpa punk che una volta facevano "proudly" in usa eppoi una ditta più grossa s'è comprata la ditta più piccola e ha cominciato a fare in vietnam le stesse scarpe solo con la colla al posto delle cuciture?
    (sul lego, be', c'è crisi amico mio: http://www.repubblica.it/2005/d/sezioni/cronaca/legocrisi/legocrisi/legocrisi.html)

    i

    RispondiElimina
  4. le scarpe erano quel modello fico di scarpa punk che una volta facevano "proudly" in usa eppoi una ditta più grossa s'è comprata la ditta più piccola e ha cominciato a fare in vietnam le stesse scarpe solo con la colla al posto delle cuciture?
    (sul lego, be', c'è crisi amico mio: http://www.repubblica.it/2005/d/sezioni/cronaca/legocrisi/legocrisi/legocrisi.html)

    i

    RispondiElimina
  5. 'azz... Mi verrebbe quasi da pronunciare un pistolotto sulle nuove generazioni che non sanno scegliere i giochi e via dicendo, ma mi astengo. Comunque se fanno fallire la Lego, io divento infanticida, parola.
    Le scarpe non so se siano quelle o meno. Per intenderci sono quelle con una stella cucita di lato.
    Ciao I!

    R4

    RispondiElimina
  6. E allora devi aver finanziato Israele con quelle scarpe.
    Poi credo che la Lego non fallirà mai, anzi..

    RispondiElimina
  7. Comincio a odiarle, queste scarpe.

    R4

    RispondiElimina
  8. I have been looking for sites like this for a long time. Thank you! »

    RispondiElimina