lunedì 27 giugno 2005

"Stop alle telefonate!"

Che è come dire: chiunque debba ancora spedirmi il suo contributo per il concorso R4, ha tempo solo fino alla mezzanotte di domani, martedì 28 giugno. Passerò parte di quella notte e la mattina successiva a leggere di nuovo tutti i pezzi arrivati. Mercoledì, infine, decreterò il vincitore, giusto in tempo per prendere il treno che mi porterà qui.
Naturalmente non ho ancora la minima idea di chi vincerà, e anche se ce l'avessi non la spiattellerei certo qui. So solo che per la mia incolumità personale sarò costretto a inventare alcuni premi minori.
Insomma: italiano fino in fondo, questo concorso.

Rock 'n Roll.

11 commenti:

  1. Non c'è niente da fare, non sei serio! Il termine improrogabile non era il 29 giugno?! La verità è che vivi una contraddizione:hai indetto un concorso in cui tu ti calerai nella parte del critico letterario... e sempre tu non sopporti i critici letterari!

    RispondiElimina
  2. Finalmente è fatta

    RispondiElimina
  3. Infatti sarò un critico gastronomico: l'unico mio strumento di valutazione sarà lo stomaco.

    R4

    RispondiElimina
  4. Ma perchè li mangerai i racconti?

    RispondiElimina
  5. In un certo senso sì.

    R4

    RispondiElimina
  6. Riguardo il possibile vincitore del concorso....
    Attento.
    Stai molto attento.

    Firmato
    Mario Puzo

    RispondiElimina
  7. sarebbe bello se mettessi in palio un opossum! oppure un armadillo, ma la mia preferwnza va per il primo! cia'

    RispondiElimina
  8. Stiamo fremendo per l'attesa!

    RispondiElimina
  9. In pratica sei come il dio biblico: senti le cose "nelle viscere"...non male! Zizì

    RispondiElimina
  10. Riservare adesso i suoi biglietti per i musei di Roma!
    dei

    RispondiElimina