mercoledì 12 ottobre 2005

La Giornata dell'Ordine

Domani, come tutti i 13 ottobre degli anni dispari, è La Giornata dell'Ordine. La gente di solito stabilisce dei giorni in cui mettere a posto la loro camera, il garage, la soffitta ecc. Io non faccio mai niente del genere. In compenso ho scelto un giorno a cadenza biennale per deframmentare la mia testa. Olio i pochi neuroni che mi sono rimasti, spazzo via la polvere, elimino le scorie. Più altre cose pratiche, come fare un inventario dei vestiti che possiedo (questa è facile perché possiedo pochissimi vestiti, gli stessi da anni), buttare tutte le cose che ho conservato pensando che un giorno mi sarebbero potute servire e che invece se ne stanno lì ricoperte sotto due dita di polvere, e controllare il "contenitore dei bigliettini". Io ho un contenitore dove infilo tutti i bigliettini che ogni tanto mi ritrovo in tasca e che non sono sicuro di potere buttare (scontrini, appunti, numeri di telefono, biglietti del cinema). Nella Giornata dell'Ordine di solito gli dò una sfoltatina. E' un'operazione fichissima perché non sai mai cosa ti può capitare fra le mani. Nel 1997 nel contenitore dei bigliettini ci trovai un numero di telefono che non sapevo di chi fosse. Chiamai. Rispose una ragazza che conoscevo appena e che non vedevo da un pezzo. Decidemmo di rivederci. Ci rivedemmo. Siamo stati insieme quattro anni.

Domani è la Giornata dell'Ordine. Metterò su tutti e sette i vinili del cofanetto di Elvis Presley. Così, tanto per ricordarmi di cosa parliamo, quando parliamo di

Rock 'n Roll.

10 commenti:

  1. Sun Microsystems teams with the United Nations to bring next generation of...
    Sun Microsystems, Inc. will sponsor 12 young African civic and technology leaders, including Neema Mgana of Tanzania, the youngest of 1,000 global activist women collectively nominated for the 2005 Nobel Prize ...
    I am rich and your not! Oh, and I am a jerk too. You might not want to be The Rich Jerk but rich might help.

    RispondiElimina
  2. forteeeeeeeeee non la conoscevo questa giornata. anche perché io sto pulendo e buttando via sempre tutto (apparte i bigliettini) e i bimbi poi ci riprensono a portare cose in casa.
    pero'. forte quella del bigliettino. 'petta un po' che vado a guardare i miei. che non esca una storia pure da me!!! eheheheh :)

    Tri

    RispondiElimina
  3. se trovi qualche altro numero potresti anche condividerlo con qualche compagno di blog...

    RispondiElimina
  4. Io ci provo a buttare via le cose ma finisce che mi viene tanta nostalgia e ci prendo gusto a scartabellare tra i residui del mio passato, così alla fine conservo sempre tutto...

    RispondiElimina
  5. tra parentesi, sai che sei proprio un tipo curioso? E' sempre un piacere leggerti.

    RispondiElimina
  6. Tri, non si sa mai.

    Sub, affare fatto.

    Fra, altrettanto.

    R4

    RispondiElimina
  7. Pensavo ti mettessi una divisa stile ventennio e te ne andassi in giro a picchiare chiunque... meglio così dai...
    saluti
    and

    RispondiElimina
  8. grande mossa quella dell'elvis

    we are in it just for the rock'n'roll

    :)


    Speraben

    RispondiElimina
  9. And no, la divisa stile ventennio la metto solo quando scendo nella camera delle torture.

    Ang, per questo lo chiamavano The Pelvis (sì, lo so, volevi dire... hai capito).

    R4

    RispondiElimina
  10. Where did you find it? Interesting read film editing classes

    RispondiElimina