martedì 8 maggio 2007

DI4RIO – 0/30

Ho deciso che a partire da domani e per trenta giorni consecutivi pubblicherò un post al giorno. I post tenderanno il più ombelicamente possibile alla forma diaristica, avranno una lunghezza minima obbligatoria e non potranno consistere di:

- solo immagini;
- un filmato di YouTube, GoogleVideo ecc;
- testi di canzoni;
- canzoni;
- link che rimandano ad altri siti.

I Pavimenti quindi per ora restano in stand-by; se ne riparla a Giugno inoltrato.

La cosa si chiamerà - perdonate la scarsa originalità - DI4RIO.

Data la mancanza cronica di tempo, e vista la necessità di pubblicare ogni giorno qualcosa, è probabile che i pezzi presenteranno errori ortografici o di sintassi o entrambi. E' altresì probabile che una buona percentuale dei post comincerà con la parola "oggi". Chiedo fin d'ora perdono per questo.

Infine se qualcuno si stesse chiedendo "perché fare una cosa del genere?", la risposta è sempre la stessa: "perché non farla?"

Rock 'n' roll.

11 commenti:

  1. "oggi"...sempre meglio di Caro Diario...hahaha....ma se non dovessi rispettare tutte le, nuove ,*regole*siamo autorizzati a cazziarti!?..hehehe, SCHERZO...ciao R4!!!!


    ....X

    RispondiElimina
  2. Tutti i giorni. Anche il sabato e la domenica.

    Spero.

    Ciao X.


    R4

    RispondiElimina
  3. certo che l'oggi non è ancora passato, però ieri avevi promesso domani e io sono arrivato qui di buona mattina, ma niente ancora eh, cominciamo male... o forse li metti a tarda serata dopo che tutte le cose sono successe?

    RispondiElimina
  4. Esatto, prima di parlarne le cose devono succedere!

    R4

    RispondiElimina
  5. Succede sempre qualcosa.

    (R4)

    RispondiElimina
  6. DI4RIO...

    intrigante

    marco

    RispondiElimina
  7. ma chi ha fatto il disegnino di stefano amato in homepage?

    i

    RispondiElimina
  8. APPUNTO!!!

    eppoi DI4RIO non è mica male come nome, sarà che sono un tuo ammiratore

    ;-)

    RispondiElimina
  9. Ciao a tutti. Il disegnino in homepage è opera di un'artista olandese di nome Ilse.

    R4

    RispondiElimina