domenica 6 maggio 2007

Troppo

L'altro giorno sono andato a vedere Spiderman 3. Rigorosamente da solo e in un pomeriggio infrasettimanale. Tolto qualche bambino accompagnato da un genitore, il cinema era praticamente vuoto.
Il film non mi ha fatto impazzire. Per lo meno, non quanto speravo. E' semplicemente troppo. Tipo che Peter Parker vuole chiedere a MaryJane di sposarlo. MJ canta a Broadway, ma è un po' cagna, i giornali la stroncano e lei perde il posto. Intanto Spiderman si monta la testa, diventa una specie di re di New York, e allora la ragazza è invidiosa e lo lascia perdere. Per finire tra le braccia di Henry-Goblin, che non si capisce se vuole ancora ammazzare L'UomoRagno o meno. In più c'è un tizio che viene smolecolarizzato insieme a un sacco di sabbia e diventa un essere capace di ridursi in polvere o crescere quanto un palazzo. Nel frattempo da un meteorite caduto sulla terra spunta fuori un parassita nero schifoso tipo Blob che guarda caso si attacca al Ciao di Peter Parker e poi al suo costume da Uomo Ragno rendendolo nero. Appena L'UomoRagno lo indossa diventa cattivo presuntuoso strafottente. Anche Peter cambia quando sotto i vestiti porta il costume nero; non si lava più la faccia e somiglia al cantante dei Good Charlotte. Per giunta un giovane fotografo vuole rubargli il posto al Daily Bugle, e taroccando una foto di Spiderman quasi ci riesce, solo che Peter lo sgama e lo fa licenziare in tronco. Quello non ci vede più dalla rabbia, e allora il parassita schifoso preferisce ammorbare lui invece che quella mezza sega di Parker, e così spunta fuori il terzo cattivo, Venom. E poi c'è la figlia del capo della polizia che lascia Venom per Parker... E via dicendo.
Onestamente, troppo.
E Tobey Maguire fisicamente sta a pezzi. Borse, doppio mento, manici dell'amore, occhi pallati.
Almeno il secondo l'aveva scritto Chabon.

Rock 'n' roll.

14 commenti:

  1. ci sto solo x il doppio mento di peter parker.


    ang che ama spiderman

    :)

    RispondiElimina
  2. Mh, conto di rivederlo. Forse mi ricredo.

    R4

    RispondiElimina
  3. "troppo" da non consigliare proprio di andare a vederlo?

    o "troppo" ma comunque due ore vale la pena buttarle?

    marco

    RispondiElimina
  4. Oh, sì, la pena la vale.

    R4

    RispondiElimina
  5. Centro Studi Vmf07 maggio, 2007 15:42

    quando ho visto il trailer mi parevano tre trailer.
    però devo dire che la scena dell'uomo quando diventa l'uomo di sabbia quasi mi commuoveva, lui che prendeva coscienza di se fatto a granelli, che cacciava fuori le dita, che non riusciva ad avere presa ecceteraeccetera, toccante.

    RispondiElimina
  6. Io mi sono divertito più con questo che con gli altri due, ma solo per le scene con la frangetta...

    RispondiElimina
  7. Sì, la scena in cui l'uomo di sabbia scopre di essere diventato un uomo di sabbia è bella. Peccato per la musichetta drammatica in sottofondo.

    Anche a me hanno fatto ridere le parti della frangetta. Però un po' mi vergognavo per il personaggio.


    R4

    RispondiElimina
  8. A me è piaciuto.

    puck, un'altra che ama Spidey

    :-)

    RispondiElimina
  9. una (inutile?) curiosità mi arrovella da tempo: di che colore è la tua R4?
    rossa "sequestro Moro"?

    marco

    ps. ho ordinato il tuo libro due settimane fa, ma ancora nulla.. :(

    RispondiElimina
  10. Anche a me è piaciuto. Solo che non mi è piaciuto quanto il secondo.

    Marco, la mia macchina è blu scura. Per il libro penso che devi avere ancora un po' di pazienza.


    R4

    RispondiElimina
  11. Va be' Ste il secondo è incredibile, neanche a me è piaciuto quanto quello, però mi ha regalato due ore di gioia!

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina