mercoledì 14 novembre 2007

Pezzo di codice a barre poggiato sulla mia scrivania

5 commenti:

  1. proprio bella questa foto. la scrivania invece sembra il banco di lavoro di un fabbro, fattela cambiare a meno che tu non sia un fabbro!

    RispondiElimina
  2. Caro Stefano, ti segnalo questa cosa che ho appena scoperto (ore 22.20) sul sito di INTERNAZIONALE e che secondo me può interessarti: "da oggi e fino a febbraio, una volta al mese, Internazionale sarà in edicola con Wholphin, che è una rivista ma su dvd. Nasce in California, intorno allo scrittore Dave Eggers (lanciato con L'opera struggente di un formidabile genio), alla casa editrice McSweeney's e alla rivista The Believer (quella su cui scrive Nick Hornby). La redazione di Wholphin raccoglie in giro per il mondo brevi filmati, programmi televisivi, video musicali. Cose mai viste. Sembra Internazionale, anche se è un dvd."

    Un saluto.

    Francesco Gallo

    RispondiElimina
  3. stranissimo comunque, prova a guardarla come se la parte sfocata stesse sopra. l'ho già detto che è bella questa foto? sì!

    RispondiElimina
  4. Grazie Francesco, lo sapevo, e comprerò di sicuro.

    Thomas, quel tavolo è fichissimo: con due cavalletti e una tavola grezza ho realizzato il sogno di una vita! Essere un fabbro!

    R4

    RispondiElimina
  5. ah c'hai pure i cavalletti? allora la tua scrivania è identica alla mia scrivania! ahah! (solo ora ho capito che parli di scrivania di casa e non di quella di qualcos'altro...)

    RispondiElimina