giovedì 31 gennaio 2008

Eccome

Ciao.
Ciao.
Allora, Into the wild ci andrai a vederlo?
Magari. Ma sai com'è, a Siracusa è rimasto un solo cinema, quindi...
Uno solo? Accidenti come state messi male. E il libro l'hai letto?
Quello di Krakauer?
Quello.
Eccome se l'ho letto. In un pomeriggio. Bellissimo.
Mi fa piacere. E L'uomo che cade?
Di De Lillo? Lo inizio stasera.
Bravo. C'è altro?
Non so. Stamattina appena sveglio ho ripensato al fatto che Tom Bosley, in Happy days, spesso se ne andava in giro con quella specie di fez maculato in testa, per partecipare alle riunioni della -- mi pare -- Loggia del leopardo.
E allora?
Niente. Cioè, in pratica Howard Cunningham era un massone.
E allora?
Be'.
Aspetta, te lo dico io: tu credi che questo spieghi come mai il proprietario di un negozio di ferramenta potesse permettersi di vivere in una casa a più piani nella Milwaukee degli anni '50, giusto?
Eh.
Ingenuo.
Grazie.
Ciao va'.
Ciao.
Ciao.
Rock 'n' roll.

1 commento:

  1. Non ci avevo mai pensato...che delusione!!!
    Messaggi subliminali dentro Happy Days???

    RispondiElimina