lunedì 14 gennaio 2008

Io sono D'Artagnan, tu 'u zù Binnu

Ma non si potrebbero vietare, una volta per tutte, le fiction sui vari boss mafiosi? Tipo che se qualcuno inizia a produrne una, gli si ficcano sotto le unghie dei fiammiferi e gli si dà fuoco?
No, perché magari questa gente l'indomani non deve avere a che fare con dei ragazzini esaltati, impazienti di emulare le "gesta" dei vari Provenzano e Co. neanche fossero i tre moschettieri, ma io sì.
Uffa.

6 commenti:

  1. Riina dal carcere ha detto di esser l'unico in vita cui dedicano un film.
    Io sono contraria a queste fiction del c*****
    baci, missy

    RispondiElimina
  2. concordo pienamente le fiction in materia sono penose

    RispondiElimina
  3. bravo r4

    l'hai detta

    RispondiElimina
  4. era djd l'anonimo al 3


    p.s. off topic Io Sono Leggenda il film è una minchiata

    RispondiElimina
  5. Troppo tardi, Djd. Visto ieri.

    Però ti dirò: intrattenermi, mi ha intrattenuto.

    Saluti a Missy e Rick.


    R4

    RispondiElimina
  6. Come ti capisco! In uno dei vari tirocini, stavolta scuola media, mentre aiutavo uno dei ragazzini a svolgere un esercizio, mi sono accorta che altri 2, dietro di me, facevano finta di spararmi! Senza ancora capire bene, mi giro e dico ridendo:"Bella fine che mi volevate far fare!" Ma poi vedo che si litigano tra loro, perché uno diceva che assomigliavo a una delle donne de "Il capo dei capi". Io, sempre più perplessa sull'influenza di queste fiction sulle menti degli adolescenti...
    Zelmira

    RispondiElimina