lunedì 23 giugno 2008

Eoni

Io alcuni turisti non li capisco. Prima chiedono: "scusa, tu parla inglese?" Poi, dopo la mia risposta positiva, attaccano a parlare in una lingua assurda del tipo: "noi volere libro su sights di Sicilia, con big foto, old ones, in bianco nero, hardback, tu understand?"

E io li fisso pensando: "ma quanto eoni sto perdendo ad ascoltare idiozie del genere?"

5 commenti:

  1. porelli, loro pensano di farti un favore...

    RispondiElimina
  2. sembrano gli americani a roma dei film di totò

    markovic

    RispondiElimina
  3. Però sono simpatici, dài.

    R4

    RispondiElimina
  4. R4, anche io per i vicoli mi imbatto in situazioni del genere.
    Ma ora se mi chiedono qualcosa ...vado di fretta, gino mi aspetta.

    RispondiElimina
  5. Grande...ora ho un'idea di cos'è un Eone!

    RispondiElimina