sabato 15 novembre 2008

Ho deciso di cancellarmi da Facebook quando...

--mi hanno chiesto se volevo diventare un fan dei Ramones.

--gente che conosco da quando sgommavo le mutande mi ha mandato una richiesta di amicizia.

--mi sono sorpreso a scervellarmi per trovare una cosa figa da scrivere nel mio status.

--se non ero impegnato a cercare una foto figa da pubblicare sul mio profilo.

--sono arrivate troppe proposte del tipo "scopri che film sei" o "che infanzia hai avuto" o "che fantasia sessuale avresti se fossi un contadino Maya dell'anno 1.000 avanti Cristo".

--per la prima volta in vita mia, per restare in contatto con me una ragazza non mi ha chiesto il numero di telefono o l'indirizzo e-mail, ma se ero su Facebook.

--una mia ex ragazza ha cambiato la sua situazione sentimentale da "single" al devastante "è complicato".

--ho scoperto che i proprietari di Facebook sono degli ultra conservatori.

--mi sono reso conto che da quelle parti, tutto sommato, non si rimorchia.

(R 'n' r.)

17 commenti:

  1. > --ho scoperto che i proprietari di
    > Facebook sono degli ultra
    > conservatori

    citare le fonti ? ?

    RispondiElimina
  2. fatti una risata http://it.youtube.com/watch?v=1tNzcsL9mVU

    RispondiElimina
  3. mackley, Tom Hodgkinson, The Guardian, Monday January 14 2008.

    RispondiElimina
  4. Ciao Mackley, ne parlava Internazionale qualche mese fa; credo traducendo l'articolo che cita dottorcarlo.

    R4

    RispondiElimina
  5. Più precisamente, questo articolo:
    http://www.guardian.co.uk/technology/2008/jan/14/facebook

    (R4)

    RispondiElimina
  6. "tutto sommato" è vero, non è che si rimedi poi così tanto...

    insomma, è... "devastante"

    markovic

    RispondiElimina
  7. Son tra le poche non iscritte mi sà, e credo (precisiamo CREDO onde evitare eventuali pernacchie future)che mai lo farò..se FacebooK può essere considerato un "reality" del web non ha niente da invidiare a quelli televisivi in fatto di share, che in questo caso è appropriato chiamare visite...guarda un pò il tuo ShinyStat, ti sta per esplodere, e secondo me molte visite derivano proprio dai motori di ricerca..Facebookkiani ingordi di facebook che cercano anche notizie su di esso, annamo bene! ti sei cancellato da facebook, ma il mondo di facebook ti ha trovato comunque..sei spacciato, amico!eheheh speriamo che almeno così acchioppi..;P

    ....X

    RispondiElimina
  8. No X, tranquilla, il boom registrato da ShinyStat è dovuto all'interessamento di una blogstar.

    Comunque questa cosa che mi controlli le statistiche un po' mi inquieta, lo sai?


    R4

    RispondiElimina
  9. Cletus, fortunatamente siamo molti di più. Ed entro un paio d'anni nessuno si ricorderà più di FaceBook.

    Ciao Markovic.


    R4

    RispondiElimina
  10. io mi ci sono appena messo e mi incazo quando mi chiede l'amicizia chi di solito incontrandomi per strada gira la testa dall'altra parte..

    RispondiElimina
  11. Non è Facebook che è stupido: è la maggior parte della gente che lo usa. Ora è stato invaso da persone che sanno a stento aprirsi un account di posta elettronica. Ecco perché sta degradando. Quando mi sono iscritta io era aperto solo agli studenti. Bei tempi!

    RispondiElimina
  12. io invece lo difendo, il feisbuc a me è servito parecchio. basta cliccare su "ignore" quando ricevi richieste d'amicizia da compagni di scuola che sei contento di non vedere più dai tempi della scuola.
    e poi fa capire chiaramente che tutta questa gente "impegnata" in realtà non ha niente da fare tutto il giorno. compreso me!

    RispondiElimina
  13. Una scelta saggia. Io mi sono iscritto qualche mese fa e non ho ancora capito bene come funzioni.

    RispondiElimina
  14. questa lettura mi consola, ma come si fa a tagliare i ponti?

    RispondiElimina
  15. Sì, sono sicuro che FB ha delle ottime potenzialità e che a qualcuno sarà anche utile.

    R4

    RispondiElimina
  16. per me un altro utilissimo modo per non fare il mio lavoro in ufficio...

    RispondiElimina