mercoledì 5 agosto 2009

Prima a casa ho fatto un sonnellino, venti minuti appena, cortissimo, ma sufficiente per sognare Cary Grant prendermi a schiaffi (giuro).

Nessun commento:

Posta un commento