domenica 13 settembre 2009

Sbandate quotidiane

Tra le tante presenze fisse, l'ultrasessantenne che viene a usare i computer della libreria per collegarsi a Meetic è forse la più divertente. Essendo praticamente analfabeta a livello informatico, spesso mi chiede di aiutarlo. "Scusa, mi aiuti a sbandare per una signora?" dice, o "c'è una che mi piace ma non trovo una foto a figura intera, come si fa a vedere com'è messa di fisico?" Il tutto ad alta voce, magari mentre alla cassa sto facendo pagare a un bambino l'ultimo libro di quel furbastro di Geronimo Stilton.

2 commenti:

  1. No, solo per dire che sono un po' in crisi d'astinenza, ecco. Se non so quello che succede a Siracusa poi sto male. Poi fai te, ecco.

    RispondiElimina
  2. In questo periodo non succede un granché, forse. Niente che posso raccontare, comunque.

    R4

    RispondiElimina