giovedì 19 novembre 2009

Bar

Stamattina sono andato a fare colazione al solito bar.
"Ciao caro," mi ha detto il ragazzo alla cassa.
L'ho salutato, ho fatto lo scontrino e l'ho portato al bancone.
"Dimmi caro," ha detto il barista.
Ho salutato anche lui, gli ho detto che cosa prendevo e poi sono andato a consumarlo a uno dei tavolini, dove ho letto il giornale da cima a fondo.
Quando ho finito e me ne stavo andando, sulla porta ho trovato la cameriera a sbarrarmi la strada.
"Scusa," le ho detto per farla spostare.
"Scusa tu..." ha detto lei facendo un passo a sinistra. Me l'era già lasciata alle spalle quando l'ho sentita aggiungere: "...caro."

2 commenti:

  1. Devono avergli fatto un corso di quelli di castomer servis, mi sa. Caro.

    RispondiElimina