lunedì 22 febbraio 2010

Siti

In questi giorni mi sono accorto di avere scoperto alcuni siti interessanti. Fav4.org permette di includere nella stessa pagina--che si setterà come quella iniziale del browser--i collegamenti ai quattro siti che si visitano più di frequente. Grazie alla rozzezza della mia spiegazione probabilmente non avete capito di cosa si tratta; dategli un'occhiata e tutto diventerà più chiaro. Findsounds è un motore di ricerca per suoni. Ce n'è di ogni tipo, e secondo me è molto utile per esempio per doppiare un corto o cose del genere. Se avete mai pensato: "cavolo, mi servirebbe proprio il suono di una porta che sbatte", questo sito fa per voi. Youconvertit invece serve a un sacco di operazioni utili: convertire file di diverso tipo (audio, video, testo ecc.), scaricare i video di youtube, e altre cose che non ho capito bene ma che a prima vista sembrano belle anziché no.

(Ops: dimenticavo la Slowbookfarm!)

2 commenti:

  1. Il primo caruccio, serve più che altro per personalizzare l'homepage. Io, trovo comunque i siti che più uso, velocemente, tramite i "preferiti" ( se lo scopo era di aver tutto a "portata di mano", o forse non ho ben capito io o.O.Findsounds mi piace, ti ci passi il tempo lì, ma dopo che hai scoperto tutti i suoni, e trovato quelli che fanno per te, lo metti di lato subito, tipico dell'entusiamo iniziale per le cose.Per Youconvertit sarei uscita pazza anni fà, prima di conoscere Any video converter ( che è un programma però..download free, no demo! istalli e te lo tieni a vita :) Ci fai tutto quello che faresti con Youconvertit, con un'unica differenza che , usandolo da anni, lo consiglio vivamente. Non c'è niente che non abbia potuto vedere o ascoltare grazie a lui ( salvo anche i video da youtube e li converto se voglio, chiaramente). Converto, a mio piacimento, per usufruire del file convertito ovunque, televisore ( perchè ho la porta USB incorporata), DVD, DVX e programmini per slideshow ed analogi. Consigliatissimo :)

    Ciao.

    RispondiElimina
  2. Grazie per l'ultima segnalazione: Slowbookfarm! Sembra un sito interessante, con ottime prospettive (vediamo, vediamo quando andrà a regime...).
    Intanto lo salvo tra i preferiti.

    RispondiElimina