martedì 13 aprile 2010

Io sono un nerd

LUI: "Stavo dicendo?"
LEI: "Che ieri sera hai visto un film."
LUI: "Ah, sì. S'intitolava Fantastic Mr. Fox e..."
LEI: "Ti è piaciuto?"
LUI: "Tantissimo! Adoro Wes Anderson. Il problema è che dopo cinque secondi mi sono accorto..."
LEI: "Adori chi?"
LUI: "Wes Anderson, il regista."
LEI: "..."
LUI: "Andiamo, quello dei Tennenbaum?"
LEI: "Va' avanti."
LUI: "Ok. Comincia il film e...da non crederci. I titoli, hai presente? Non erano in Futura, ti rendi conto? I titoli di testa non erano in Futura."
LEI: "Non erano in...futura? Che cosa..."
LUI: "Esatto! Dopo tutti quei film uno si aspetta come al solito il suo bel Futura, e invece no. Niente Futura in Fantastic Mr. Fox! Oh, scusa se ho sputato."
LEI: "Tranquillo. Tu prendi qualcos'altro da bere?"
LUI: "Sono a posto, grazie. E vuoi sapere che carattere ha usato Wes Anderson al posto di Futura? Eh? Lo vuoi sapere?"
LEI: "Io invece ho urgente bisogno di un altro bicchiere di vino."
LUI: "Helvetica. Ha usato Helvetica! Cioè, la locandina era in Futura, ma poi per il film--per tutta la durata del film--ha usato Helvetica. Secondo te perché?"
LEI: "Cameriere!"

6 commenti:

  1. difatti il tuo ultimo post mi ha fatto lo stesso effetto :D

    RispondiElimina
  2. scommetto che poi è arrivato un uomo barbuto che invece era molto interessato alla questione... :)

    RispondiElimina
  3. beh dai se parlava di comic sans era peggio

    RispondiElimina
  4. E' vero, scommetto che il barbuto sarebbe stato a sentirmi PER ORE di questa roba, o di Comic sans, ahahah!

    R4

    RispondiElimina
  5. Quando ha chiamato il cameriere, poi, non ha chiesto il conto vero?

    cliste

    RispondiElimina
  6. No, quello dopo, quando ho cominciato a parlare dell'impatto di Bill Murray sulla cultura pop.

    R4

    RispondiElimina