domenica 23 maggio 2010

Che sciocco, mi ero dimenticato del tizio della domenica mattina, quello distinto con i pantaloni ascellari. E' venuto anche oggi. Ha preso su un libro e ha detto: "senti! Lo vedi questo?"
"Sì." Era un libro di Stephen King.
"L'ho scritto io, sai?"
"Ok."
Ha girato un po' fra gli scaffali con le mani dietro la schiena. Poi ha preso un libro di De Carlo.
"E questo lo vedi?"
"Sì."
"Anche questo l'ho scritto io!"
"Ho capito."
Ha passeggiato per qualche altro minuto per la libreria. Ogni tanto si fermava a guardare un libro, scuoteva la testa e andava oltre. Poi ha afferrato un thrillerone di Scott Turow e ha detto: "ehi, giovanotto. Giovanotto! Lo vedi questo libro?"
"Certo. L'ha scritto lei, no?"
Lui ha sgranato gli occhi.
"Come ti permetti?" ha detto. "Io non scrivo mica merda del genere!"
Ha lasciato il libro dove capitava e se n'è andato.

4 commenti:

  1. dimmi che te le inventi 'ste robe :D

    RispondiElimina
  2. No, no, tutto rigorosamente vero alla lettera!

    R4

    RispondiElimina
  3. Io stavo per nascere in una R4. Mi sembrava giusto dirtelo perchè questo post mi ha fatto Ridere. ♥

    RispondiElimina