martedì 25 maggio 2010

Libri (alcuni belli) che erano nello scatolone Mondadori appena arrivato:

- Zeitoun di Dave Eggers.
- Le cose fondamentali di Tiziano Scarpa, che forse leggerò.
- Un volume su Cristoforo Colombo dalla copertina invitante, ma ambiguamente sottotitolato "l'uomo che dovrebbe essere santo."
- Un libro dall'elegante titolo: Perché gli uomini sono Stronzi e le donne Rompicoglioni. (Maiuscole non mie.)
- Il tascabile di Stabat Mater (al prezzo assurdo, visti i tempi, di 10 euro).
- Un'edizione dell'Inferno di Dante illustrata da un americano e pubblicata da Mondadori Strade Blu.
- Un'edizione nuova di zecca di Lessico famigliare della Ginzburg, con in copertina un bel disegno di Egon Schiele.
- Un libro sulla fisica quantistica intitolato Quantum, che ha l'aria di uno di quei testi con un sacco di errori, che su IBS si beccano tutti 1 e 2 da qualche livoroso dottorando in Fisica.
- Uno Strade Blu intitolato Ogni cosa è importante!, che già dal titolo fa il verso a Safran Foer e quindi non credo leggerò, ma non è detto.

Nessun commento:

Posta un commento