martedì 29 giugno 2010

Stamattina ero al mare, accanto a me c'era una ragazza di Roma che a un certo punto ha ricevuto una telefonata e ha detto "pronto ma'? Chevvuoi? Chi è morto? Taricone? Ah ma', ma chemme frega a me se è morto Taricone! Io sto in Sicilia, e tu me chiami per dimme che è morto Taricone, ma chemme frega a me de Taricone. Ciao ciao ciao ma', ciao ma'." Ha chiuso e poi ha mormorato fra sé e sé "anvedi questa che rompi cojoni." Dopo un po' sono scesi al mare anche i suoi amici, guardavano l'acqua e dicevano "da paura stamattina, da pa-u-ra" mentre stendevano gli asciugamani. La ragazza di prima ha aspettato che finissero, poi ha detto: "ahò raga', ma lo sapete chi è morto?"

5 commenti:

  1. è cosi. è proprio cosi.


    saluti da Roma.

    RispondiElimina
  2. Ma potevano essere di qualsiasi città, eh..

    s

    RispondiElimina
  3. In questi casi c'è solo una parola da usare. ROTFL

    RispondiElimina
  4. A me è sembrata più una sora Lella magra..

    s

    RispondiElimina