domenica 11 luglio 2010

Boeing

Oggi sono andato a pranzo dai miei, e quando sono tornato a casa ho trovato il soggiorno perfettamente in ordine. Lì per lì ho pensato a uno scherzo, tipo che mentre ero via qualcuno era entrato di soppiatto e aveva messo tutto a posto; ma poi ho notato che i quintali di polvere ricoprivano ancora tutte le superfici e quindi quell'ipotesi cadeva, perché se uno ti mette casa in ordine c'è da scommettere che dà pure una spolverata in giro. Alla fine ho capito com'era andata. E' come la storia del deposito di rottami, e dell'uragano che ci passa sopra e si lascia dietro un Boeing 747 completo in ogni sua parte. La stessa cosa. Semplicemente, a furia di spostare di continuo la roba, prima o poi devi beccare la combinazione giusta per cui ogni cosa è come per magia al suo posto. A quanto pare è successo stamattina, prima che uscissi di casa. Evvai: Amato 1, Entropia 0.

4 commenti:

  1. Sì, la conosco questa: è come quella della scimmia che batte a caso la Commedia di Dante! Occhio all'entropia, è famigerata per le sue finte.

    RispondiElimina
  2. E infatti è di nuovo tutto un casino, ah ah!

    s

    RispondiElimina
  3. Amato 1, Entropia 1 palla al centro

    RispondiElimina
  4. fico, non vedo l'ora che capiti anche a me! :)

    RispondiElimina