mercoledì 7 luglio 2010

Finestra

Pensavo che con gli anni il mio innato senso di colpa nei confronti dell'autorità costituita si sarebbe affievolito, ma a quanto pare mi sbagliavo. Poco fa davanti alla libreria si è fermata una macchina della polizia, e il mio primo pensiero è stato chiedermi se la finestra del bagno fosse aperta.

3 commenti:

  1. Si chiama istinto di sopravvivenza. Oppure carbone bagnato, decide te. Tanto il risultato non cambia Ahahah

    RispondiElimina
  2. O paranoia? ah ah!

    s

    RispondiElimina
  3. Comunque, nel dubbio, lasciala aperta la finestra...

    RispondiElimina