mercoledì 14 luglio 2010

Libri che vanno, libri che vengono

Nel frattempo la mia copia di Le sirene di Rotterdam (sguinzagliata per questo progetto qua) è tornata in Italia.


E più precisamente in Piemonte, i cui abitanti sembrano subire in modo particolare il fascino dei bei libri.

5 commenti:

  1. uh...e io che credevo di essere un piemontese originale!

    E

    RispondiElimina
  2. è iniziato il grande groviglio piemonte-lombardo! le tappe delle sirene sembrano quelle di un esercito impazzito.

    RispondiElimina
  3. E: lo sei!

    Thomas: è vero, un esercito guidato da un generale ubriaco.


    s

    RispondiElimina
  4. Dai, sono io la prima nel Lazio. Vero?

    RispondiElimina
  5. Mmmh, dovrei controllare, ma mi sembra che c'è già qualcuno di quelle parti.

    s

    RispondiElimina