lunedì 23 agosto 2010

Credito

Cliente: "Mi scusi! Per caso una signora ha appena comprato un libro sulla Sicilia? E' importante!"
Io: "Una signora bionda? Sì."
Cliente: "E dov'è? E' andata via?"
Io: "Poco fa."
Cliente: "Noooo! E' che ho spostato la macchina e poi mio cugino mi ha chiamato per dirmi di andare a cena da lui e io volevo passare al mare ma ora non so come fare perché dovrei chiamare mia moglie ma non ho credito e comunque più tardi andiamo a fare un giro, andiamo a cena fuori, e mio cugino ha insistito perche andassimo a casa sua e poi al cinema all'aperto ma davvero è un peccato che domani ripartiamo per Udine perché qui ci stavo tanto bene, va be' la ringrazio grazie grazie grazie e arrivederci."

(Coraggio, devo resistere fino al 5 settembre. Che sarà mai?)

5 commenti:

  1. Oggi:
    Cliente: Scusi ma sto cercando Ettore.
    Io: Ettore è in ferie.
    Cliente: Ma infatti ho inviato una mail e il risponditore automatico mi ha informato che era in ferie.
    Io: ah ah....
    Cliente: con chi posso parlare?
    Io: il risponditore automatico le ha comuncato un altro nominativo, Giovanni.
    Cliente: A si? Ma io non ho letto fino in fondo.
    Io: Naturalmente.
    O-O

    Io però le ferie le ho appena finite!
    :D

    RispondiElimina
  2. Ma tu la neuro non la chiami proprio mai? Io tipo c'avrei il numero memorizzato sull'uno, che basta pigiare e la chiamata parte. (Ti stimo, sappilo).

    RispondiElimina
  3. la risposta ideale sarebbe tipo: " ma io non fumo"...tanto per rimanere nell'idiozia..
    Ti stimo parecchio pure io

    RispondiElimina
  4. Belìn.
    agosto è il mese dei cagacazzi.
    non se ne puote davvero più.
    tieni duro.

    RispondiElimina