giovedì 2 settembre 2010

Appello

Stamattina, nel dormiveglia, mi ero messo in testa che la solita voce femminile della stazione oltre a dire a che ora sarebbe partito un certo treno, stesse facendo anche l'appello dei passeggeri. Adesso suona come una cosa da folli, e probabilmente lo è, ma stamattina nel dormiveglia aveva un suo senso, al punto che rigirandomi ho mormorato: "oh, finalmente hanno messo l'appello sui treni."

Nessun commento:

Posta un commento