domenica 5 settembre 2010

In Germania!

Starò via una decina di giorni, vado a dare un'occhiata a qualche città tedesca. Grazie al mio bagaglio minimalista ho sufficiente spazio per portarmi dietro il mio computer, un iBook del 2005 che -- non per fare il Mac evangelista -- sembra abbia comprato ieri. Il segreto? Semplice: basta non aggiornare mai il software.

Attenzione, questo è molto importante, e vale per la vita, l'universo e tutto quanto. Non aggiornate mai il "software". E' quello che vogliono i fabbricanti di microprocessori e di computer, ma anche i costruttori di automobili, le case di moda, i banchieri, e tutta quella gentaglia che campa sul nostro cercare in tutti i modi di stare al passo con versioni sempre più avanzate di "software".

Come sono finito a fare il cospirazionista? Ah, sì. Il fatto che avrò il computer con me significa che nei prossimi giorni potrei anche scrivere qualcosa in questo sito. Non si sa mai.

(Ah, se interessa, questa cosa alla fine l'ha spuntata Il falò delle vanità di Tom Wolfe.)

5 commenti:

  1. Bella scelta. Uscì anche per I miti Mondadori, se no sbaglio. Bello anche il film.

    RispondiElimina
  2. e quando torni non fermarti al Falò Delle Vanità; personalmente, di Wolfe leggerei pure la lista della spesa.

    RispondiElimina