martedì 12 aprile 2011

La foresta capovolta di J. D. Salinger - Un bootleg

Ho fatto un bootleg.


Per bootleg, ai miei tempi, di solito s'intendeva la registrazione del concerto di qualcuno, presa di straforo e venduta su cassettine dalla grafica approssimativa. Credo di averne uno di Zappa, ancora, da qualche parte. Si faceva per omaggiare il gruppo e per tirare su qualche soldo in parti uguali, fregandosene altamente di diritti d'autore eccetera. Bene, io ho fatto - sto facendo - lo stesso, ma con Salinger.
The Inverted Forest è un romanzo breve allegato a "Cosmopolitan" del dicembre 1947 e mai più ripubblicato. In rete è facile trovare il testo in lingua originale, e mi sembrava un peccato che non ne esistesse una versione in italiano. Perché il romanzo è interessante, è bello, è salingeriano. Così mi sono messo d'impegno e l'ho tradotto. Ho creato una copertina, e aprirò un sito da cui sarà possibile scaricarlo sia in formato .epub che .pdf. Entrambe le versioni saranno gratis. Tuttavia da qualche parte piazzerò un tasto che permetta, a chi volesse farlo, di donarmi 0,99 euro (novantanove centesimi). D'altronde che bootleg sarebbe, se fosse gratis?

Stay tuned.

6 commenti: