giovedì 13 ottobre 2011

Il romanzo scomparso

Oggi pensavo che il progetto "Le sirene in viaggio" stava andando bene, il romanzo era arrivato senza problemi in Finlandia, in Danimarca, in Polonia, c'era in programma di mandarlo addirittura agli antipodi, in Nuova Caledonia; poi è bastato che tornasse per una tappa in Sicilia e capitasse fra le mani di un politico siciliano per scomparire e non averne più notizia. Peccato.

14 commenti:

  1. mi sa che devi piazzare un libro di riserva in circolo

    RispondiElimina
  2. Ma quell'altro era già pieno di cose scritte dai partecipanti sulla bacheca pieghevole... mi dispiacerebbe se si fosse perso definitivamente.

    s

    RispondiElimina
  3. Un politico siciliano?? E chi è?

    RispondiElimina
  4. forse il politico siciliano se l'è tenuto per via della carta velina. ah-ah.
    con questa posso andare a zelig l'hanno prossimo.

    RispondiElimina
  5. Quindi non c'è più speranza?
    Questa storia ha dell'incredibile.

    RispondiElimina
  6. propongo una colletta, ognuno si autotassa come crede meglio, in modo che chi ha così gentilmente mandato il suo libro in giro possa andare a riprenderselo (sempre che la cosa vada bene anche al padrone di casa) e continuare il suo progetto. Bisogna sbloccare questa situazione o almeno provarci. Se ho capito come funziona tu Stefano l'indirizzo dove il tuo romanzo sta sperando di essere imbustato e raggiungere un nuovo lettore ce l'hai. E dal momento che sono molto fiduciosa nella generosità di chi passa da qua son convinta che rimangano anche soldi per aggiungere dei francobolli.

    RispondiElimina
  7. Chi ha "sequestrato" le Sirene parli, si discolpi, provveda...
    uffa, ma non se ne può sapere di più? chi è costui? non lo si può raggiungere in qualche modo? c'è bisogno di qualcuno che vada a Piana degli albanesi a liberare le Sirene?

    RispondiElimina
  8. Nuooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

    :'(

    Orsalè

    RispondiElimina
  9. Io non capisco perché non scrivi a questa persona e semplicemente le chiedi di restituire il libro anche a costo di sobbarcarti le spese...

    RispondiElimina
  10. Gli ho scritto! Ma non mi risponde..

    s

    RispondiElimina
  11. ma in ogni caso non c'è fretta. Io sono a Numea fino al 19/05/2012 a priori, mai saltasse fuori...

    RispondiElimina