martedì 17 gennaio 2012

Il puzzle romano

La quarta cartolina è arrivata chiusa in una busta.


Era ridotta in tanti piccoli frammenti.


Metterli insieme non è stato facile, ma grazie alla pratica che sto facendo con mio nipote e i suoi puzzle ci sono riuscito.


Questa cartolina non fa parte del mosaico precedente (mi chiedo che fine abbia fatto quell'ultimo quarto). Ancora nessuna notizia sulla/sul mittente.

7 commenti:

  1. Perché a me nessuno manda mai meraviglie di questo tipo? :(

    RispondiElimina
  2. Ma come romano? Ma le cartoline non provenivano dall'isola d'Elba?

    Invece io ieri ho trovato una cosa bellissima su un muro: l'inizio di un racconto, scritto su un pezzo di carta appiccicato con lo scotch. Devo andare a controllare se qualcuno ha aggiunto il seguito. Mi è venuta una mezza di idea di provare ad aggiungere qualcosa di mio.
    Trovo che sia bellissimo, nell'era di internet, fare un tentativo di questo tipo; davvero rivoluzionario.
    E mi riferisco tanto alle cartoline che ricevi tu, quanto al racconto sul muro.

    Forse in tempi di crisi economica la gente si ingegna a mettere a frutto la propria creatività?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul retro di questa c'erano dei monumenti di Roma.. Boh.

      s

      Elimina
  3. sulla mittente. è una scrittura da donna.

    RispondiElimina
  4. toccale con i guanti, così poi la scientifica quanto meno ha delle impronte digitali su cui lavorare... ;)

    RispondiElimina
  5. una cosa è sicura: le piacciono il mare e i pesci...

    RispondiElimina
  6. Io ricordavo fossero cartoline dall'isola d'Elba, non romane. Comunque il fatto che te l'abbia mandata tutta tagliuzzata sembrerebbe un richiamo al tuo post precedente...

    RispondiElimina