mercoledì 24 ottobre 2012

4° DI4RIO - 28/28

Oggi 23 ottobre 2012 me la sono presa comoda, dopo la sveglia sono rimasto un po' a letto con le mani intrecciate dietro la testa a pensare, tanto nessuno mi correva dietro. Poi dopo colazione non avevo niente da fare, così sono tornato a letto a leggere un altro po' del libro di Agassi. Poi sono andato in centro, ho preso un biglietto dell'autobus e fatto un po' di spesa. Durante questi giri ho visto un venditore ambulante con la maglietta degli Offspring, e ho letto un cartello appeso fuori il comitato elettorale dell'UDC che diceva "Servono volontari per lo sfoglio delle schede", ho pensato, vabbè un refuso capita a tutti, solo che poi sotto, di nuovo, "quindi chi vuole aiutarci a sfogliare le schede si presenti ecc. ecc." Per pranzo ho cucinato un piatto di tortelloni agli spinaci, poi caffè, computer e centocinquanta flessioni, e poi sono uscito in bici per andare in centro. Per strada ho visto due donne sulla quarantina, che tra di loro parlavano in tedesco, darsele di santa ragione mentre i rispettivi mariti cercavano di separarle, due ragazzi su un motorino hanno trovato la cosa spassosissima, a me invece ha messo tristezza. In centro ho preso l'autobus per andare in un paese qui vicino nel cui cinema fanno una rassegna di seconda visione, avevo appuntamento con una mia amica che si è fatta trovare lì, abbiamo comprato i biglietti e siamo entrati. Solo che i nostri posti erano occupati da un ragazzo e una ragazza, io ho detto "scusate, questi sono i nostri posti", e loro mi hanno guardato come se fossi stato un pazzo, ho detto, "ci metteremmo anche in altri posti, ma poi si crea l'effetto domino, ognuno troverebbe il proprio posto occupato e non si capirebbe più niente", gliel'ho detto sorridendo, anche se in realtà credo mi sia uscito fuori un ghigno alla Jack Nicholson, però ha funzionato, si sono spostati, meglio così perché il cinema poi si è riempito. Il film era una commedia francese abbastanza divertente, anche se i personaggi stavano sempre a darsi baci sulle guance, e la colonna sonora era fatta solo di canzoni in inglese, neanche una in francese, e a un certo punto un personaggio imbraccia la chitarra e canta anche lui in inglese, e poi alla fine c'è un funerale infinito con tutti che piangono, qualche fila dietro di me ho sentito una signora singhiozzare, e io da quel cinico che sono ho pensato, "ma come si fa a singhiozzare per un film del genere?" Poi la mia amica mi ha dato un passaggio fino in centro, dove ho recuperato la bici. Tornando a casa sono morto di freddo perché ero in bermuda e ciabatte, ho incontrato una mia amica ferma accanto alla sua bici perché le era uscita la catena, allora ho detto “ci penso io”, e in dieci secondi netti le ho rimesso a posto la catena, mi sentivo un eroe. Comunque oggi finisce questo diario, domani andrò a correre, mangerò, uscirò, conoscerò qualcuno, e non ci sarà nessuno a raccontarlo. Succederà e basta. Fine.

14 commenti:

  1. mi mancherà 'sto diario. Ci avevo fatto l'abitudine, ma non so dire perché. Anche questa è una delle cose che mi sfuggono in questo periodo.

    Elisa

    RispondiElimina
  2. Grazie del diario, l'ho letto volentieri...
    Spero per te che tu abbia evitato ogni riferimento alla sfera romantico-erotico-sentimentale...

    RispondiElimina
  3. Deve proprio finire?
    Gian

    RispondiElimina
  4. Ti ringrazio di cuore per averlo scritto, mi mancherà davvero.

    RispondiElimina
  5. scusa la curiosità....il film era "piccole bugie tra amci"?
    a parte il film, ho letto molto volentieri il tuo diario e ti auguro buona vita!
    ellebi

    RispondiElimina
  6. Che peccato che finisce il tuo diario, mi mancherà. :-(
    Grazie comunque per il tuo impegno nell'averlo tenuto e per averlo voluto condividere con noi.

    RispondiElimina
  7. Un'altra a cui mancherà il diario.... Grazie per aver condiviso le giornate con noi
    Giusy

    RispondiElimina
  8. Ma ci abbandoni così?! :-(
    E cartoline non ne sono arrivate più?
    Gian

    RispondiElimina
  9. cosa intendi per 150 flessioni?
    gian (themonkey)

    RispondiElimina
  10. Eh.non mi son letto il diario in diretta...ma me lo son letto tutto di un fiato oggi...
    Gran bello
    ciao

    RispondiElimina