mercoledì 5 novembre 2014

Meno male

Meno male che stamattina mentre tornavo a casa dal supermercato non ho incontrato nessuno che conosco, perché sicuramente chiunque avessi incontrato mi avrebbe chiesto che cos'avessi da ridere tanto e io gli avrei dovuto dire la verità. E cioè che ero tutto contento perché avevo saputo che per due giorni pioverà e avevo appena fatto scorta di cibo e quindi, visto che domani e dopodomani non devo nemmeno lavorare, avevo davanti la prospettiva di due bellissimi giorni chiuso in casa a fare quello che mi piace senza la scocciatura di dovere uscire anche solo per fare una passeggiata o prendere un po' d'aria. E siccome quando faccio discorsi del genere mi guardano tutti storto, allora in questo senso meno male che non ho incontrato nessuno, se non si era capito.

6 commenti:

  1. -- due bellissimi giorni chiuso in casa a fare quello che mi piace senza la scocciatura di dovere uscire anche solo per fare una passeggiata o prendere un po' d'aria. -- Fra il romanzo e affermazioni come questa, fra poco ti leveranno la cittadinanza siciliana.

    RispondiElimina
  2. Io ti avrei capito e non ti avrei guardato storto. :-D

    RispondiElimina