giovedì 26 marzo 2015

Che nazione

Ieri sono andato a farmi togliere i punti dal viso, quando è venuto il mio turno ho mostrato la richiesta del medico all'infermiera, una signora che parlava con accento settentrionale, e peccato che ero andato lì solo per farmi togliere i punti perché avrei volentieri chiacchierato con lei, queste donne e questi uomini settentrionali che vivono e lavorano a Siracusa hanno sempre una storia interessante da raccontare, sul come e quando sono rimasti invischiati nella provincia più meridionale della nazione. Comunque, a proposito di nazione, non volevo parlare dell'infermiera, volevo parlare del chirurgo che ieri mi ha detto "allora, li togliamo questi punti?", e l'infermiera gli ha detto che prima sarei dovuto scendere alla cassa a pagare il ticket, e il chirurgo ha detto "come! Un altro ticket solo per farsi togliere i punti?" Ha guardato l'infermiera per un po', poi scuotendo la testa è andato a sedersi, si è preso la testa fra le mani e ha detto "che nazione di merda, ma che nazione di merda", e a quel punto sono sceso alla cassa a pagare il ticket, ecco di che cosa volevo parlare.

6 commenti:

  1. be', ha ragione il chirurgo, checcazzo!

    RispondiElimina
  2. Ho iniziato a leggere pensando che dovessi toglierti i punti neri.

    Che nazione.

    RispondiElimina
  3. Il ticket per togliere i punti? Hu... a me non avevano chiesto niente, se non mi ricordo male

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi diceva l'infermiera che è una legge recente..

      Elimina
  4. A me li tolse il mio medico di famiglia, ma forse i tuoi erano più complicati da togliere e serviva il chirurgo. Di recente ho scoperto che le cure fisioterapiche sono diventate costosissime.

    RispondiElimina
  5. in sintesi: che punti, neri, in una nazione di merda
    Viva il Nord che sposa il Sud!

    RispondiElimina