domenica 10 maggio 2015

L'intercalare più usato

È buffo come la parola più pronunciata dove vivo, l'intercalare più usato, cioè 'mbare, che è una contrazione di compare, poi non compaia quasi mai nei libri che quelli che vivono da queste parti scrivono. Questa cosa l'ho pensata ieri sera mentre aspettavo che il cibo d'asporto che avevo ordinato fosse pronto, e l'ho pensata perché un ragazzo lì vicino ha detto all'amico questa cosa: "Onestamente, 'mbare, la verità, 'mbare, io preferisco, 'mbare, un uomo che si traveste, 'mbare, da donna, invece che, 'mbare, una donna che si combina, 'mbare, come un uomo, 'mbare."

5 commenti:

  1. Vuoi dire che compare non compare?

    L.

    RispondiElimina
  2. Anche lì si dice "compare -- fino alla curva [poi scompare]"?

    RispondiElimina
  3. Quasi quasi ci scrivo un romanzo...

    RispondiElimina