domenica 24 maggio 2015

Per non dire del pensare e del credere

Per più di cinque anni vissi soltanto con il lavoro delle mie mani e trovai che lavorando circa sei settimane all'anno, potevo far fronte a tutte le spese. Così, avevo tutto l'inverno e buona parte dell'estate liberi per studiare. Ho provato anche a insegnare, ma le spese erano proporzionali, e quindi sproporzionate, a quanto ne ricavavo, dal momento che ero costretto a vestire e comportarmi (per non dire del pensare e del credere) in maniera conforme, e ho perso in quell'affare solo del tempo. Inoltre, siccome non insegnavo per il bene dei miei allievi, ma per vivere, non potevo che fallire.



[Henry David Thoreau, Walden ovvero Vita nei boschi, traduzione di Luca Lamberti, Torino, Einaudi 2015]

Nessun commento:

Posta un commento