lunedì 4 maggio 2015

Sono le otto e trenta

È da stamattina che alla radio, sulla RAI, sbagliano l'ora, hanno detto "Sono le otto e trenta" alle nove e mezza, "Sono le dieci e mezza" alle undici e mezza, e prima, all'una e mezza, hanno detto "Sono le dodici e trenta". E poco fa ho pensato, Strano che non se ne siano ancora accorti, e poi ho pensato pure, Adesso li chiamo e glielo dico. Solo che non sapevo chi chiamare, quale numero, e mi secca cercare su internet, quindi niente, mi tengo la radio sfasata di un'ora, ammesso che sia la radio a essere sfasata e non io, ma credo sia la radio.

Nessun commento:

Posta un commento