martedì 4 agosto 2015

Gas

Il dramma di quando sta finendo il gas della bombola non è la fine del gas in sé, ho notato, quanto la scocciatura di dovere pulire e mettere in ordine la cucina perché deve venire l'addetto a cambiare la bombola.

6 commenti:

  1. Se il bombolista è lontano da casa, capisco che tu te la faccia portare, ma a montarla non ci vuole proprio nulla, dài… l'ho imparato perfino io.

    Tu comunque vivi nei primi anni Cinquanta, e in provincia, che bello – niente frigo, niente internet e cucina a Liquigas.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Negli anni Cinquanta si vive benissimo, devo dire!

      Elimina
  2. Bravo, con la cucina in ordine la tariffa aumenta per il disagio arrecato all'addetto.

    RispondiElimina
  3. Un paio di anni fa hanno finalmente allacciato il metano a casa mia :) prima andavo di bombola ma non era obbligatorio nessun addetto, potevo comprarla e montarla da solo (bombola esterna alla casa).
    Quasi già non me lo ricordo più, come passa il tempo

    RispondiElimina
  4. Da aggiungere alla lista di cose che trovo strano esistano ancora nel 2015:
    La bombola del gas.

    RispondiElimina