sabato 30 gennaio 2016

Battute

Dicono, sempre alla radio, che devo essere
contento che fra poco il canone rai si pagherà
con la bolletta della luce perché sarà tutto
molto più semplice, e ogni volta che ascolto questa
pubblicità mi sale il nervoso, per via che non ho
la televisione e non ho ancora capito come fare
a ottenere l'esenzione. E allora faccio con me
stesso quelle battute da bar, del tipo, ho anche la
patente, per dire, quindi pur non avendo la macchina
forse nella bolletta della luce dovreste metterci anche
l'assicurazione auto. E la bici? Cioè, la bici è un mezzo
di locomozione che prendo e vado dove mi pare
gratis, non sarebbe ora di aggiungere nella bolletta
anche qualche spesa riguardo alla bici? Un bollo
o qualcosa del genere? Per non parlare dei miei
piedi, che mi portano dove voglio a velocità variabile
senza spendere un euro. Ma scherziamo, una tassa
sul possesso dei piedi o l'uso dei marciapiedi non
vogliamo metterla sulla bolletta, insieme a quella,
mentre ci siamo, sull'aria?
Peccato che io non frequenti dei bar, se no ne avrei di
battute da fare col barista.

6 commenti:

  1. https://youtu.be/cUpBzIaRAcQ

    RispondiElimina
  2. Il canone, credo non da oggi, va pagato anche da chi possiede la radio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marco, pensavo anch'io, e invece a quanto pare no, niente televisore niente canone.

      Elimina
  3. ma per l'interdet come funziona? sapevo che il canone va pagato anche se hai la connessione. (pure io, non avendo tv, continuo a pagarlo perché m'han detto che hai più fastidi a cercare di levarlo che a pagare 100 euri... ma se parte una rivolta, mi aggrego)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Negli articoli che ho letto io si fa riferimento solo al possesso di televisore. Un computer e una connessione internet (o un computer e un sintonizzatore) non bastano -- pare -- a pagare il canone.

      Elimina