lunedì 1 febbraio 2016

Un'altra

Un'altra bella sensazione la provo quando,
davanti a una prova difficile, davanti al dubbio
di non sapere affrontare certe situazioni, mi
ricordo di essere un maschio adulto, in salute,
di un metro e ottantacinque, e quindi, in teoria,
uno dei gradini più alti della "catena alimentare"
della cosiddetta società moderna -- anche se,
mi viene da pensare, una catena non è mica
divisa in gradini, ma credo si sia capito cosa
volevo dire. Per esempio, forse in futuro potrei
trasferirmi in una zona della città famosa per
non essere molto tranquilla, e a volte mi dico,
Ma sei sicuro di volerti trasferire lì? Guarda che
è pericoloso? Poi mi viene in mente quello che
ho detto qualche riga prima, e mi tranquillizzo.

Nessun commento:

Posta un commento