giovedì 11 aprile 2019

Ma come?!

E in poche ore, nelle ultime ventiquattro, sono passato dall'incontrare gente che mi diceva, Ma come?! Non hai visto? Hanno fotografato il primo buco nero della storia!, (con un tono che riserverebbero a chi non sta al passo coi tempi e non s'informa), a gente che mi diceva, Ma quella non è una foto, è una simulazione!, con un tono che di solito riserverebbero a quelli che credono a tutto quello che leggono. E io allora torno a casa, mi chiudo dentro, accendo la radio, mi preparo un caffè, e mi godo la sensazione che provo in quei momenti, la sensazione di chi, qualunque cosa succeda, non gli cambia niente. È una gran bella sensazione, devo ammettere.

Nessun commento:

Posta un commento