venerdì 22 maggio 2020

Ingombrante

L'altro giorno ho trovato nella buca delle lettere un avviso di giacenza. Subito ho pensato, No, un atto giudiziario o una cartella pazza! Invece poi, cercando di capirne qualcosa attraverso l'app delle Poste (basta scansionare il codice sull'avviso e ti dice da dove viene il pacco o la lettera), ho scoperto che la posta in giacenza arriva dagli Stati Uniti. E io non conosco nessuno al momento negli Stati Uniti né aspetto ordini di libri o cose del genere. Ad aumentare la curiosità è che sempre sulla app c'è scritto che non hanno potuto lasciare la posta perché ingombrante. Chissà cos'è. Adesso mi preparo e vado a fare la fila alle Poste. Un pacco ingombrante dagli Stati Uniti… Mi godo fino all'ultimo questa indeterminatezza, perché al momento potrebbe esserci qualsiasi cosa ad aspettarmi alle Poste.

Nessun commento:

Posta un commento