martedì 30 giugno 2020

Pensarci

Poi ieri mi sono quasi abbonato a una rivista inglese, "Idler" si chiama, il sito è questo, parla di pigrizia e ozio. Erano sulle sessanta sterline per sei numeri, un po' cara, ma vabbe', ho pensato. Poi mi è venuto in mente che forse se mi fossi iscritto alla loro newsletter mi avrebbero ringraziato con uno sconto. E infatti, mi sono iscritto alla newsletter e in cambio loro mi hanno offerto un codice promo per lo sconto del 15%. Solo che poi ho riprovato ad abbonarmi, ho inserito il codice promo, è finita che con lo sconto l'abbonamento costava di più, non capivo perché. Comunque ho messo in pausa l'idea dell'abbonamento e sono andato al mare. In spiaggia ho incontrato una mia amica, le ho raccontato del tentativo di abbonamento. Lei mi ha detto di non farlo, qualche anno fa si era abbonata a Mojo, la rivista musicale, e dei dieci numeri che le spettavano le sono arrivati solo cinque. Gli altri si sono persi nei meandri delle poste italiane, o forse inglesi, non ho capito bene. Quindi per ora non mi abbono. Ci penso e caso mai torno, come si dice nei negozi quando non si vuole comprare qualcosa che il commesso ci ha mostrato.

Nessun commento:

Posta un commento